17 novembre 2017

RSP1A, l'ultimo arrivato in casa SDRplay. Un entry level versatile

RSP1A - L'ultimo arrivato in casa SDRplay

In molti conoscono sicuramente il ricevitore RSP1 prodotto da SDRplay. Adesso è stato migliorato (molto) e ha cambiato anche nome: è diventato RSP1A.


Diverse le novità. Da notare, in particolare, che la risoluzione ADC è stata portata a 14 bit per samples rate inferiori ai 6 MHz, migliorando la prestazione complessiva. In ogni caso questo ricevitore riesce a visualizzare e a registrare 10 MHz di banda.

La copertura parte da 1 kHz ed è stata estesa da 1 a 2 GHz. Sono selezionabili ben tre filtre notch, non solo quelli tradizionali per eliminare le interferenze delle onde medie e delle FM, ma anche dalla banda DAB che si sta espandendo in molti Paesi, Italia compresa con trasmettitore potenti.

Migliorata anche la capacità di preselezione (per ridurre le spurie) e pure la resistenza all'intermodulazione. Così come la stabilità in frequenza.

Chi lo ha provato afferma che è decisamente più sensibile e performante anche in Onde Medie e in FM rispetto alla prima versione, che a mio avviso andava già dicretamente (chi scrive ha sia l'RSP1 che l'RSP2pro).

Il costo è stato abbassato: 99 dollari. In Italia l'ho visto in vendita da Media Globe Electronics a 108,66 euro. Si tratta quindi di un ricevitore entry level di buona qualità che può essere utilizzato in molti ambiti del radioascolto. Altrimenti bisogna andare su prodotti con prezzi superiori, of course. Non è una chiavetta RTL modificata come se ne vedono tante anche a prezzi che sfiorano persino gli 80-90 euro e che spesso aprono dei lunghi contenziosi col pc quando si deve installare il driver... nonostante l'utilissimo tool Zadig.

I fratelli SDRplay: da sinistra RSP1A, RSP1, RSP2 (da Ham Radio Science vedi sotto)

Come il suo predecessore RSP1 e il suo fratello maggiore RSP2, questo ricevitore può essere gestito con tre diversi software di qualità: SDRuno, HDSDR, SDR-Console V2.3 e V3. Sul sito di SDRplay c'è una pagina ben organizzata dove si possono scaricare nell'ultima versione, con anche se serve l'EXTIO. E anche il manuale per SDRuno CLICCA QUI

Se volete saperne di più:

consiglio di leggere la recensione pubblicata da The SWLling Post CLICCA QUI

Ma anche il first look pubblicato su Ham Radio Science CLICCA QUI

E le caratteristiche fornite dal produttore (PDF): CLICCA QUI

E fatevi un giro sul sito di SDRplay: CLICCA QUI dove potete trovare anche questo video:

29 settembre 2017

AirspyHF+ in arrivo: prime prove e confronti by Simon Brown


Il nuovo ricevitore AirspyHF+ è in arrivo. Simon Brown ha potuto lavorare su uno dei primi modelli, ancora in fase di miglioramento, anche per adeguare il suo software SDR-Radio V3 al nuovo SDR.

Ha così pubblicato sul suo sito alcune prove di ricezione confrontandolo con il ricevitore NetSDR della RFSpace, apparato che costa quasi dieci volte tanto: 200 euro l'AirspyHF+, 1.900 il NetSDR di Simon.

Per chi è interessato il link alla pagina dove sono pubblicate le immagini dei confronti è:
http://sdr-radio.com/AirspyHFPlus

In particolare Simon si è soffermato su VLF, NDB, 40 metri, 41 metri. Ma credo che presto aggiungerà altre immagini

Per maggiori informazioni su:
AirspyHF+: CLICCA QUI
SDR-Radio V3 software: CLICCA QUI
NetSDR: CLICCA QUI

14 agosto 2017

Il nuovo AirSpy HF+ La prima recensione



Ecco finalmente una recensione del nuovo (sarà presto in vendita a un prezzo che dovrebbe aggirarsi trai 150 e i 200 dollari) Airspy HF+. Si tratta di un modello della prima fase, che nella versione definitiva sarà ulteriormente migliorato, come assicura il produttore.

La recensione è stata pubblicata dal solito RTL-SDR ed è intitolata "Our review of the Airspy HF+: compared against ColibriNano, Airspy Mini, RSP2"

Il testo offre molte informazioni sul nuovo ricevitore, un SDR 18 bit, che copre da DC a 31 MHz e da 60 a 260 MHz. La banda massima visualizzabile e registrabile è di soli 768 kHz, ma le caratteristiche appaiono eccezionali.

Simon Brown, autore del noto programma SDR-Console afferma anche che in FM è eccellente

Nei test di confronto vengono analizzati i seguenti segmenti di banda:

LF 40 KHz Time Signal

NDB onde lunghe

Onde Medie broadcasting

2,6 MHz FAX

7 MHz Shortwave

FM 90 - 96 MHz

Pagers 157 MHz

Non ti resta che andare a leggere: CLICCA QUI

08 agosto 2017

FM DXing - rx a confronto: Airspy R2 & Sony XDR-F1HD


Se siete interessati a mettere a confronto questi due ricevitori piuttosto diffusi e usati per l'FM DXing, Airspy R2 e Sony XDR-F1HD, vi consiglio di dare un occhio a questa recensione pubblicata sul sito americano FMRADIODX - Northern Virginia FM & TV DXing: CLICCA QUI


In questo articolo trovate il link anche alla recensione dedicata al Sony XDR-F1HD, piccolo ma valido tuner che mi risulta essere molto apprezzato anche dagli audiofili. Ha anche la caratteristica di decodificare le stazioni USA in digitale HD, che a differenza di quelle Europee, operano all'interno della stessa banda 88-108 MHz. Comunque ve lo propongo anche qui: CLICCA QUI

20 luglio 2017

Marconi, non solo inventore ma anche leader scientifico. A 80 anni dalla morte


Ottanta anni fa
, il 20 luglio 1937,  fa moriva Guglielmo Marconi, il padre della radio. L'uomo che ha cambiato il nostro modo di vivere dalla radio alla televisione, dal telefonino al wifi...

Fu un grande scienziato che credette fino in fondo nella sua creatura, la radio, sfidando tutto e tutti. Ma fu anche un eccellente organizzatore scientifico. Con lui come presidente, il CNR conobbe nuova vita e la ricerca scientifica in Italia ne ricevette un grande impulso, anche se non mancarono le invidie e i bastoni tra le ruote...

Invito chi fosse interessato a leggere un mio articolo sul sito Avvenire.it CLICCA QUI


14 giugno 2017

Le prime immagini del nuovo SDR Airspy HF+


Ecco le prime immagini del nuovo Airspy HF+ in arrivo nelle prossime settimane. Di fatto si tratta di un rendering

Di questo ricevitore a 18 bit con caratteristiche davvero interessanti ma a un prezzo decisamente abbordabile (si parla di poco più di 200 euro) abbiamo già parlato tempo fa.

Ecco un paio di link per avere maggiori informazioni

In italiano: Radio & Communication Info CLICCA QUI e anche QUI

In Inglese Airspy HF+ page RTL-SDR CLICCA QUI

25 maggio 2017

Chiavette RTL-SDR: per saperne di più su uso e potenzialità

Dal sito RTL-SDR.com
Che cos'è un RTL SDR, più spesso noto come "chiavetta" SDR? Un ricevitore Software Defined Radio di costo basso. Con grandi potenzialità però. Insomma per noi appassionati di radio in mille salse c'è da divertirsi.

Detto ciò ci sono davvero tante cose da sapere e imparare. Almeno per molti di noi...

Consiglio quindi di dare un occhio a tre presentazioni in PDF presentate alla 2017 Hamvention da Carl Laufer, patron del sito RTL-SDR.com (un mast per gli appassionati del genere). Si possono scaricare gratuitamente, quindi non possono far male!


1) The World Of Low Cost Software Defined Radio 
Una panoramica delle chiavette SDR nelle varie utilizzazioni: dai satelliti al traffico aereo, dalla radioastronomia alla sicurezza del pc, dal GPS alla ricerca dei disturbi.


2) An Introduction to RTL-SDR
Un'introduzione al mondo dei ricevitori RTL-SDR e le applicazioni più comuni


3) Introduction to Cheap SDRs for Radio Monitoring
Una breve introduzione al RTL-SDR e una selezione di alcuni modi digitali che possono essere ricevuti

Infine consiglio di dare un occhio alla pagina About RTL-SDR

13 maggio 2017

Antenne per bande basse (anche con poco spazio)

Qualche riflessione pratica sulle antenne, in particolare per le bande basse. Due video e un pdf. Il tutto ripreso da SWB (Short Wave Bullettin)

Low band rx antennas

Waller Flag RX Antenna 101- How to Construct a Waller Flag.

Jose Carlos (JC), N4IS, will look at basic concepts of RX antennas and share his experiences with lowband RX ant...  N4IS discusses lowband receiving principals and construction of the Horizontal Waller Flag:



High Performance RX Antennas for a Small Lot


Jose Carlos (JC), N4IS, will look at basic concepts of RX antennas and share his experiences with lowband RX antennas on a small lot, including the Waller Flag. (South Florida DX Association - Don’t need to move out in the woods, just improve your receiving system and enjoy the good stuff).



This pdf-file concentrate the Powerpoint presentation "High Performance RX Antennas for a Small Lot" of Jose Carlos (JC), N4IS to a presentation of only 51 pages.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PDF

12 maggio 2017

Come usare il software SDRuno: video corso di SDRplay

Qui si spiega come lavorare in banda FM con SDRuno
SDRuno, derivato da Studio1, è il software gratuito ufficiale dei ricevitori SDRplay RSP1 e RSP2 (vai al sito ufficiale) che può essere utilizzato anche con  le chiavette SDR da pochi euro.
I ricevitori SDRplay 1 e SDRplay 2
E' un programma molto versatile e, a mio avviso, piuttosto completo (anche se manca, se non sbaglio, la possibilità di programmare registrazioni multiple e ripetute). È però un po' complesso da usare. Da qui l'idea di realizzare una serie di video che spiegano come utilizzarlo al meglio. Un tutorial che al momento comprende 10 video postati sul canale YouTube di SDRplay CLICCA QUI

Un lavoro prezioso realizzato con pazienza professionale da Mike Ladd, che ha cercato di affrontare una lunga lista di argomenti: dall'uso del virtual audio cable alla calibrazione, dalla noise reduction all'uso dell'RDS sulla banda FM... Consigliato anche da RTL-SDR.com

Il primo video della serie tutorial. Clicca e inizia il corso:

26 aprile 2017

Come sostituire la batteria al mitico Kenwood R-5000

Come sostituire la batteria al Kenwood R-5000
By Giovanni Carboni IZ5PQT




Prima di tutto occorre rimuovere i coperchi inferiore (9 viti) e superiore (8 viti) e sconnettere l'altoparlante interno









A me la batteria originale è durata 20 anni. Vedremo questa! 73